Testo Amori – Renato Zero

By | 3 settembre 2013

Album: Via Tagliamento 19651970
Testo della canzone Amori di Renato Zero
Amori che
Non vanno avanti,
Amori che
Non sono più importanti,
Finiti amori,
Amori mai iniziati
Amori chiusi
Nel frigo congelati
Amori che
Sono immorali
Amori che
Non sono razionali.
Amori finiti,
Amori convenienti,
Amori amari,
Tragicamente amori
Evviva te
Che ami,
Evviva
Per ogni vento, avrai sempre una vela
Evviva te, se il tuo corpo è una bandiera
Evviva te,
Che ci credi ancora
Che dentro al tuo letto un pensiero ti sfiora
Viva gli amori tuoi
Che si vestono come vuoi
Evviva
Evviva
Amori che
Sono già  usati
Amori che
Sono già  destinati.
Di quanti amori
Ci si può innamorare
Pochi amori
Che si lasciano toccare
Evviva noi
Noi, gli ultimi amanti
Per noi c’era scritto, felici e contenti
Evviva noi
Selvaggi e inconcludenti
Noi ci osserviamo
Passivi invecchiare
Nel sordo bisogno di un triste piacere
Noi condannati qui
A non amarci cosi
Evviva
Tutte le canzoni di Renato Zero

Link Sponsorizzati