Testo Carne Umana Per Colazione – Francesco De Gregori

Di | 13 ottobre 2006

Album: Per Brevità  Chiamato Artista (2008)
Testo della canzone Carne Umana Per Colazione di Francesco De Gregori
Ehi, probabilmente non si deve fare
però lo stanno facendo già 
correttamente e politicamente
e poi magari diventerà 
qualcosa che divertirà  la gente
un nuovo tipo di televisione
una vacanza intelligente
o un campionato di liposuzione
Ehi, c’è una nuova specialità 
carne umana per colazione

Ehi, non ti devi preoccupare
prendi la cosa con tranquillità 
è garantito che non fa male
non è nemmeno una novità 
è acqua che si fa pesante
la fotocopia di un’esplosione
calce viva in un ristorante
o fumo in una stazione
Ehi, non senti stanno cucinando già 
carne umana per colazione

C’è una luce in mezzo al cielo
proprio dove stai guardando tu
c’era una volta un mondo intero
e adesso non esiste più
però esisteva veramente
ed è finito non si sa come
non ne è rimasto quasi niente
a parte l’eco di una radiazione
Ehi, da qui all’eternità 
carne umana per colazione

Ehi, c’è qualcosa sul giornale
stanno facendogli pubblicità 
non te la devi lasciar scappare
è una scheggia di modernità 
è un ero dell’altra guerra
chiuso dentro una prigione
sarà  impiccato domattina
p sarà  libero su cauzione
Ehi, qualcuno ha scommesso già 
carne umana per colazione
Tutte le canzoni di Francesco De Gregori