Testo Carnival – Roberto Vecchioni

By | 30 luglio 2013

Album: Il Grande Sogno (1984)
Testo della canzone Carnival di Roberto Vecchioni
Si diventa grandi
sulla propria pelle
sulle proprie palle e su poche stelle
si diventa grandi
e niente fa più male al cuore
e se provi a cercare
le tue parole
non fanno nostalgia
come quello che è stato
o non è stato
che resta e che va via
E ci trucchiamo per Carnival
e ci vestiamo da Carnival
e ci trucchiamo da Carnival

Si diventa grandi
a guardarle il culo
si diventa vecchi a sentirsi solo
e col passare del tempo
non t’importa nemmeno
chi le bacia gli occhi chi le tocca il seno
senza di lei soltanto
un anno prima
credevi di morire
e all’improvviso
non ne vale più la pena
nemmeno di capire

E ci trucchiamo per Carnival
e ci vestiamo da Carnival
e ci trucchiamo da Carnival

si diventa vecchi
come un vecchio indiano
e di finge forte e si canta piano
non c’è nessun ricordo
a cui ti puoi impiccare
perchè nessun ricordo ormai ti fa più male
tutte le idee tutti gli amori tuoi di prima
finiti sulla luna
col tempo la sua faccia
e la sua pelle scura
te le ricordi appena

E ci trucchiamo per Carnival
e ci vestiamo da Carnival
e ci trucchiamo da Carnival
finché val.
Tutte le canzoni di Roberto Vecchioni