Testo Come Chiedi Scusa – Alex Britti

By | 31 gennaio 2012

Album: It.Pop (1999)
Testo della canzone Come Chiedi Scusa di Alex Britti
Nonostante tutto non t’ho visto più
E fortuna che eri il meglio amico mio
T’ho prestato una chitarra che neanche era la mia
E nonostante tutto sei volato via
Ti sei fatto vivo dopo un anno e un po’
E m’hai detto che eri stato in messico
Hai sposato una tedesca
E dopo un po’ sei andato via
Ora ti nascondi dalla polizia
E così già da tre mesi stai da me
Che consumi birra e fumi come un pazzo
Io che non capisco ancora
Perché non ti caccio via
Dopotutto questa è sempre casa mia E non te ne frega niente
E continui ad ignorare
Ti conosco da una vita
E sai che non mi potrò incazzare
Però la pazienza ha un limite
Che io ancora non comprendo
E tu mentre passi il filtro chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
Finalmente mi hai spiegato che è successo
Hai presente quella che lavora al bar
Ha uno zio che sta in Germania
Ed ogni tanto lo va a trovare
Ma te lo dirà lei tanto sta per arrivare.
E non te ne frega niente
Che io stia per impazzire
Hai deciso di sfruttarmi
E sono l’ultimo a capire
Però la pazienza ha un limite
Che io ancora non comprendo
E tu mentre svuoti il frigor chiedi scusa sorridendo.
Tu chiedi scusa sorridendo
Ora siamo in tre
E viviamo a casa mia
Non ci manca niente stiamo bene insieme
Ma ogni tanto penso ancora
Non vorrei sembrare infame
Ma sinceramente preferivo un cane Preferivo un cane (7)
Ma sinceramente preferivo un cane!
Tutte le canzoni di Alex Britti

Link Sponsorizzati