Testo Domani E Poi.. – Gigi D’Alessio

By | 14 marzo 2012

Album: Chiaro (2012)
Testo della canzone Domani E Poi.. di Gigi D’Alessio
Era un sabato d’amore illuso, solo il freddo non andava via..
In un cinema tra le mie braccia ti sentivo mia, la domenica mattina al letto diventata un’opportunità , cominciava con un lungo bacio per spogliarti ancora.
Ci pensavo i primi di settembre che regalo da farti per natale mi illudevo di essere importante, l’uomo da invidiare, disegnavo sempre il tuo profilo quasi cm una fotografia già  lontano io mi avvicinavo con la fantasia..
Domani e poi sarà  domani noi non ci incontreremo più, le mani miei cercano ancora le cose che toccavi tu domani e poi sara domani, ma lo sapevi solo tu che gli occhi tuoi con i miei occhi, ormai non li vedrò mai più.
Il mio cuore accecato d’amore batteva più forte, non e giusto passare cosi dalla vita alla morte.
Sono qui che cucino da solo, la mattina preparo il caffè,
piatti sporchi e vestiti buttati, vuota è la casa.
Ogni giorno è più vuoto quel frigo, come è vuota la vita che ho, quanto male sa fare il silenzio che la sera mi assale..
Domani e poi sarà  domani noi non ci incontreremo più, le mani miei cercano ancora le cose che toccavi tu.
La mia donna è in qualunque settore, solo nudi in un letto che fanno l’amore, come è forte il dolore, sopra il viso mi scorre il pensiero con le lacrime stanche che ho, anche il sonno è un tormento perchè poi da sveglio ti porto.
DOMANI E’ QUA E’ GIA’ DOMANI, PER TUTTO IL MONDO E UN GIORNO IN PIU, PER ME DOMANI E GIA DOMANI.. DOMANI E QUA NON CI SEI TU….
Tutte le canzoni di Gigi D’Alessio