Testo Festa Mesta – Marlene Kuntz

By | 24 agosto 2011

Album: Unknown
Testo della canzone Festa Mesta di Marlene Kuntz
Complimenti per la festa! Una festa del cazzo
sei cosi’ cara e inutile mia dolce creatura immobile
Complimenti a MOLLE, ci stupisci quasi fossi nuovo
e invece sei vecchio e gommoso: bacia la sposa, bacia!
Complimenti a te c’e’ quanta acqua vuoi:
dacci dentro, lavati, di TUFFO-PANCIA rompiti!

FESTA MESTA
FESTA MESTA

Ci sarebbe da scoprire tutto cio’ che e’ da apprezzare, me la sento:
sarebbe bene ne potessimo parlare.
Ma non balli, sorridi, saluti, mi sputi la birra che bevi graziosa;
silenziosamente ti mando a cagare, no, non sai come stare.
E’ tutta rigidita’, e’ tutta rigidita’,
se metto F sai, si che lo sai, che cosa fa?

FESTA MESTA
FESTA MESTA
Tutte le canzoni di Marlene Kuntz