Testo Il Quinto Mondo – Jovanotti

Di | 14 ottobre 2012

Album: Il Quinto Mondo (2002)
Testo della canzone Il Quinto Mondo di Jovanotti
Nel primo mondo c’è la tecnologia
pret a porter democrazia
nel secondo mondo c’è un po’ di delusione
che non accelera i processi di ricostruzione
nel terzo mondo c’è caldo e umidità 
incertezza sui confini e molta povertà 
nel quarto mondo ondate migratorie
lavoro nero e alcune sparatorie
il quinto mondo è il prossimo livello
soltanto informazioni che nutrono il cervello
i cittadini sono sparsi nel pianeta
e vagano senza una meta
nel primo mondo la storia c’ha un finale
e tutti quanti aspettano il giudizio universale
nel secondo mondo la storia si è girata
come nella padella succede alla frittata
nel terzo mondo la storia non si scrive
e giorno dopo giorno si sopravvive
nel quarto mondo sta tutto in una borsa
che puoi portarti appresso anche se sei di corsa
il quinto mondo è quello senza storia
che niente è più variabile della memoria
i cittadini sono sparsi per il pianeta
e vagano senza una meta
il quinto mondo è il prossimo livello
teniamoci strettissimi sorella fratello
i cittadini sono sparsi per il pianeta
e vagano senza una meta
la casa brucia sarà  per troppo sole
la casa è in fiamme sarà  per troppo amore
i coinquilini sono sparsi nel pianeta
e vagano senza una meta
la casa è in fiamme chi non ha chiuso il gas
la casa brucia qualcuno non ha il pass
la casa brucia potrebbe esserci un crollo
teniamoci strettissimi sorella fratello

Tutte le canzoni di Jovanotti