Testo Il Re – Raf

Di | 23 ottobre 2011

Album: Cannibali (1993)
Testo della canzone Il Re di Raf
Volo di notte
Sulla marea
Inizia così
Un’altra odissea
Volo sfiorando
Le onde sotto di me
Sicuro perché
Mi chiamano il re

Una guerra giusta o no
E comunque che ne so io
Quando questo finirà 
Sempre un’altra ci sarà 

E’ ora è il mio turno, manca un minuto ormai
Tremate perché
Nel cielo c’è il re
Ma questa notte
Di fine agosto chissà 
Dentro di me qualcosa non va

Una stella cade giù
Come fosse colpita da una contraerei
Qui dall’alto la città 
Sembra un grande luna park

Obiettivo in vista a ore sei
Sono pronto dai l’ok?

Ma poi virando vado via
Una guerra è una follia
Spengo il motore in silenzio così
Sento il mio cuore, i suoi battiti

Gira il mondo intorno a me

In un grande vortice
In caduta libera
Liberando l’anima

Volo di notte
Lasciando dietro di me
Qualcuno che
Chiamavano il re

Tutte le canzoni di Raf

Link Sponsorizzati