Testo Io Uguale Io – Renato Zero

Di | 27 aprile 2012

Album: Zerolandia (1978)
Testo della canzone Io Uguale Io di Renato Zero
Identikit! Voglio un identikit, si! Identikit!
Identikit! Voglio un identikit, si! Identikit!
Ma che giorno è…
Quanti anni ho…
Sono sveglio, oppure no ?!
Questa faccia, qui…
Questo corpo, mio…
Ma è sicuro, che sia, io!?
Io,
voglio un identikit!
Identikit!
Carta e matita, presto!
Io sono qui…
Qui!
voglio un identikit!
Identikit!
Presto, o la mia immagine,
si perderà  così…
Io ricordo che,
In questi occhi miei,
C’era il sole, c’era lei…
Il sorriso mio,
In un fiore, io…
Mi specchiavo! C’era, Dio!
Poi,
con la tua ingenuità …
Il mondo, annulla, la tua vera identità !
Tu,
muori ogni giorno, un po’…
Angelo, perduto, tra la folla di un metrò!
Identikit! Identikit!
La sincerità ,
Prima mia virtù…
Forse adesso, è falsità … Chi sei! Chi sei ?
Anima, lo sai,
Un padrone, avrai,
T’ho venduta, a chissà , chi…

Io,
Voglio un identikit!
Identikit!
Un foglio bianco, presto,
Io sono, qui!
Qui,
Ed io riinventerò…
Senza ipocrisia,
Una faccia autentica è la mia!
Identikit! Identikit!
Identikit! Identikit!
Io,
Voglio un identikit!
Identikit!
Un foglio bianco, presto…
Io sono qui!!!
Qui,
ed io rinventerò…
Senza ipocrisia,
una faccia autentica… La mia!
Tutte le canzoni di Renato Zero