Testo Isolina – Claudio Baglioni

By | 30 ottobre 2011

Album: Claudio Baglioni (1970)
Testo della canzone Isolina di Claudio Baglioni
Isolina stanotte che fai
nel tuo letto a chi penserai
la tua gente ora mangia e non bada se corri da me
che aspetto
Isolina vuoi dirmi perché
la tua estate non spendi con me
la tua gente ora canta e qualcuno fra un po’ si amerà 
sull’erba
Isolina lascia i dolori
non è vita la vita che fai
sul tuo corpo metti i colori
che i colori non piangono mai
Isolina negli occhi tu hai
cieli che non hai visto mai
la tua gente è ubriaca e le pene s’affogano già 
nel vino
Isolina io so che verrai
con i sogni più belli che hai
la tua gente ora dorme e anche il fuoco fra un po’
volerà 
nel vento

Tutte le canzoni di Claudio Baglioni