Testo La Caduta – Fiorella Mannoia

By | 5 ottobre 2012

Album: Mannoia Foresi & Co. (1972)
Testo della canzone La Caduta di Fiorella Mannoia
Deve sorridere il mio personaggio, sempre.
Deve gradire le solite rose, rosse.
Deve vestire i colori di maggio come le vergini candite spose.
Deve donare al tuo bacio la fronte, sempre.
Come se avesse aspetato da sempre te.
Bere discosi come acqua di fonte. Fingere sete per la tua sorgente.
Deve capire che tu arrivi stanco, seguire docile il tuo desiderio, con la tua mano posata sul fianco fingere ancora di amarti sul serio.
Fare con te tutto ciò che ti piace, per poi volare se volti la schiena per naufragare sull’onda di pace che sende al polso nell’arida vena.
Deve capire che tu arrivi stanco, seguire docile il tuo desiderio, con la tua mano posata sul fianco fingere ancora di amarti sul serio.
Fare con te tutto ciò che ti piace, per poi volare se volti la schiena per naufragare sull’onda di pace che sende al polso nell’arida vena.
Deve capire che tu arrivi stanco, seguire docile il tuo desiderio, con la tua mano posata sul fianco fingere ancora di amarti sul serio.
Fare con te tutto ciò che ti piace, per poi volare se volti la schiena per naufragare sull’onda di pace che sende al polso nell’arida vena.
Tutte le canzoni di Fiorella Mannoia