Testo La Differenza – Anna Oxa

Di | 29 dicembre 2012

Album: Proxima (2010)
Testo della canzone La Differenza di Anna Oxa
Non ci vuole poi molta pazienza
semmai tanto, ma tanto coraggio
per rileggere dentro le note
fuoriuscite così, dall’accordo
e ti perdo e con te il pomeriggio
a comprendere la differenza
tra un incanto fuori dal tempo
ed un canto ormai… fuori…tempo
(na na na)

Non ci vuole poi troppa violenza
semmai mani dal tocco preciso
per strappare un acuto dal cuore
conficcato così, nel ricordo
e ti perdo e con te il mio sorriso
e mi soffoca la differenza
tra il volerti in quel letto in catene
e il volerti oramai… solo bene…
bene…

Non ci vuole poi tanta indecenza
semmai lucida e fredda tristezza
per guardarti la bocca e notare
che sei sporca sul labbro inferiore
e mi perdi e con me la certezza
e capisci che c’è differenza
dici: sai quanto bene ti voglio…
solo ieri bastava ti voglio!

E non è qui
Non è più qui
dove… soli tra la gente
dove… impercettibilmente
non è più qui
non è qui

Dici: sai quanto bene ti voglio…
solo ieri bastava ti voglio!
Non è più qui
Dici: sai quanto bene ti voglio…
solo ieri bastava ti voglio!
Dove… irresistibilmente…
Dici: sai quanto bene ti voglio…
solo ieri bastava…
Dove… tutto per un niente…
Non è più qui

Non ci vuole poi troppa violenza
semmai mani dal tocco preciso
per strappare un acuto dal cuore
conficcato così, nel ricordo
e ti perdo e con te il mio sorriso
e mi soffoca la differenza
tra il volerti in quel letto in catene
e il volerti oramai… solo bene…
(Na na na na na na na na na…)

E non è qui
non è più qui…
dove… soli tra la gente
dove… impercettibilmente…
Non è più qui
Tutte le canzoni di Anna Oxa