Testo LAbbraccio – Marlene Kuntz

Di | 11 febbraio 2012

Album: Unknown
Testo della canzone LAbbraccio di Marlene Kuntz
Un giorno o l’altro sai che cosa ti faccio?
Dal nulla sferico che da me ti aspetti
io balzer e in un opl
ti stregher l’anima.
Come un rapace, su te, dalla sua roccia,
artiglier le vie dei tuoi affetti,
le strozzer e rimarrai
impressa e attonita.

E un giorno o l’altro sai che cosa ti aspetta?
La stessa meraviglia di un pugno in faccia
venuto per necessit
a dire la sua verit.

Ma io sar capace, come saetta,
di far terra bruciata, e tanta pioggia
rovescer benefica.
Indra sar, salvifica.

Un giorno o l’altro che sia un sogno non si sa,
ma se succede io ti rubo l’anima.
Io so che un sogno i testimoni non ce li ha,
ma voglio essere ladro anche nella realt.

Un giorno o l’altro io prendo coraggio e ti abbraccio.

Io ti abbraccio.
Tutte le canzoni di Marlene Kuntz