Testo Le Lacrime Di Nemo – L’esplosione – La Fine – Francesco De Gregori

By | 4 marzo 2012

Album: Pezzi (2005)
Testo della canzone Le Lacrime Di Nemo – L’esplosione – La Fine di Francesco De Gregori
Chiaro di luna scendi in fondo al mare
e arriva dove il vento non può arrivare
e trova le parole per calmare
quest’acqua che si mescola col mare
quest’onda sulla riva della ciglia
Che un po’ t’incanta e un po’ ti meraviglia
Che un po’ t’incanta e un po’ ti meraviglia

Fiore di scienza e libero pensiero
Ancora senza nave e vela senza veliero
bottiglia mezza vuota e mezza piena
e pesci e luci e canto di balena
Chiaro di luna segnami il futuro
e mescola l’idrogeno e il carburo
e mescola l’idrogeno e il carburo
e passo dopo passo piano piano

Illumina i miei passi con i tuoi
che ogni passo avanti è un passo in meno
e meno ossigeno nei serbatoi
illumina le torri medievali

E i falchi e il tempo e i sogni e gli ideali
e le città  sconfitte in fondo al fumo
e il sangue e l’innocenza di nessuno
il sangue e l’innocenza di nessuno

Tutte le canzoni di Francesco De Gregori