Testo Liberandoti Di Me – Biagio Antonacci

By | 13 maggio 2014

Album: Sapessi Dire No (2012)
Testo della canzone Liberandoti Di Me di Biagio Antonacci

Avevi un sogno che rifacevi,
che ricordavi.
Avevi un mondo con me lì dentro
avevi un mondo.
Avevi avuto coraggio e qualche vantaggio tra doni e perdoni. Sembrava un gioco ma un gioco finisce, i vinti vorrebbero ricominciare.

Liberandoti di me hai fatto centro,
liberandoti di me hai preso te.
Liberandoti di me …

Balla che sei brilla,
balla la canaglia,
balla che sei libera da me.
Balla la monella dalla testa in giù,
finalmente a regalare un po’.

Liberandoti di me hai fatto centro,
liberandoti di me hai preso te.
Liberandoti di me…

Avevi un posto per te creato,
vietato al mondo.
Avevi un tempo scandito e lento, avevi tanto.
Avevi avuto coraggio, di certo il tuo viaggio hai sempre pagato.
Luna in Gemelli,
vampiro mai sazio,
l’olfatto mi aveva persino tradito.

Liberandoti di me hai fatto centro,
liberandoti di me hai preso te.
Liberandoti di me…

Testa che decolla,
voce che non parla.
Ti capisco quindi libertà .
Buio nella stanza,
sesso in abbondanza.
Usa e getta l’anima non è.
Senso contro senso, poi lucidità .
Ti capisco quindi libertà .
Niente è per la vita,
l’ho insegnato a te e condivido quindi Llibertà .
Tutte le canzoni di Biagio Antonacci

Link Sponsorizzati