Testo M’Anima – Gianna Nannini

Di | 4 ottobre 2012

Album: Bomboloni (1996)
Testo della canzone M’Anima di Gianna Nannini

Per ogni volta che sei
seduto a prendere il caffè
in quello squarcio di spiaggia
accanto al mare .
Per ogni volta che sorridi
e ti vengo in mente io
in quell’ultima notte
messa a soqquadro.
Non c’è strada, strada, strada o ferrovia
non c’è radio accesa per sentirmi via
non c’è bacio che mi tenga a freno
Per ogni volta che vuoi
potrai immaginarmi lì
lì dove non ero e come mi volevi.
Non c’è strada, strada, strada o ferrovia
non c’è strada che vada a casa mia
e una luna si tende in mezzo al cielo.
E allora vattene via
la notte scivola è mia
mentre corro sui colli bagno le mie ciglia
allora buttami via il mio cuore è in balia
lo lascio al vento in mille pezzi e m’anima.
E negli occhi e nel tempo
rimani come sei
come sei e come ti vorrei.
Perché ogni volta che canto
ancora un sogno m’invade
e torna quella breve estate .
E c’è mondo e mondo e mondo a modo mio
non hai vinto tu non ho vinto io
e una luna si tinge di perdono.
Un altro amore va via
la notte scivola è mia
mentre corro sui colli bagno le mie ciglia
un altro amore va via
il mio cuore è in balia
lo lascio al vento in mille
pezzi e m’anima
e m’anima
Tutte le canzoni di Gianna Nannini