Testo Soli Ma Splendenti – Lucio Dalla

Di | 18 dicembre 2011

Album: Dalla Morandi (1988)
Testo della canzone Soli Ma Splendenti di Lucio Dalla
E la nebbia sopra il parco ti circonda,
corre allegra giocando con te
la mattina respirando ti rinfresca
anche il cuore che canta perché
c’è una pace che arriva da dentro e più in là 
cinguettando qualcuno ti dà 
questo buongiorno che è ovunque e rimbalza lassù
dietro i pini e si perde nel blu

quando il sole ti raggiunge dentro casa
e poi legge il giornale con te
quando a un tratto quel telefono scintilla
e ti chiedi contento chi è
c’è una voglia di vita che frizza che va
il profumo della tua libertà 
e lo ritrovi persino lì dentro il caffè
che tu hai fatto leggero per te

soli ma splendenti di vita
soli seguendo il tempo che va

e la sera quando indossi la camicia
che è stirata di fresco perché
ti regala un po’ di fascino speciale
e ti accorgi per strada che c’è
una luce di fari che scivola via
uno smalto di lieve follia
che tu ritrovi negli occhi degli altri perché
son felici di stare con te

soli respirando la vita
soli seguendo il vento che va

Tutte le canzoni di Lucio Dalla

Link Sponsorizzati