Testo Tra Le Righe – Biagio Antonacci

Di | 13 maggio 2014

Album: Adagio Biagio (1991)
Testo della canzone Tra Le Righe di Biagio Antonacci

Mi bastano i momenti che passo qui con te
per trasformare gli attimi in eterna eternità 
mi bastano gli sguardi
gli sguardi che fanno male
per giudicare se sia meglio fare o non fare
Tra le righe c’è la verità 
tra le righe c’è la verità 

Io rubo, frugo e annego
questo caos di città 
e poi faccio i complimenti a chi ha coraggio
e se ne va
a chi si sveglia presto anche se va a letto tardi
disprezzo invece chi accetta tutto e dice sì

ma tra le righe di qualche libro che
potrebbe essere anche in casa mia
c’è il nostro destino
c’è scritto chi verrà 

spero che sia scritto in piccolo così
ci può stare più vita che non basta mai
chissà  quante pagine ho ancora da girare

Il nostro è un folle imbroglio
è un frullato di pensieri
di dubbi e di incertezze
per noi che siamo nati ieri
abbiamo tutto da imparare e ben poco da insegnare
ma abbiamo un jolly nelle mani e voglia di restare

tra le righe dove c’è la verità 
ma tra le righe c’è la verità 

ma tra le righe di qualche libro che
potrebbe essere anche in casa mia
c’è il nostro destino
c’è scritto chi verrà 

spero che sia scritto in piccolo così
ci può stare più vita che non basta mai
chissà  quante pagine ho ancora da girare..

e poi chi scrive tra le righe
chi decide di cancellare
ogni parola un movimento
che non dovrebbe mai finire
e poi chi scrive tra le righe
e chi decide di cancellare
ogni parola un movimento
che non dovrebbe mai finire
chissà  chi scrive tra le righe
e chi decide di cancellare
ogni parola un movimento
che non dovrebbe mai finire

Tutte le canzoni di Biagio Antonacci