Testo Vivo, Morto O X – Ligabue

Di | 13 maggio 2014

Album: Buon Compleanno, Elvis! (1995)
Testo della canzone Vivo, Morto O X di Ligabue

Nato da un sospiro o da un temporale
L’ostetrica ti batte e non ti chiede come va
Beh benvenuto qui fra luce e confusione
Nessuno che ti ha chiesto se volevi
Se volevi uscir di là, là

T’ha detto cos’è bene e t’ha spiegato il male
Si sappia regolare prima o poi c’è l’aldilà
Guardare e non toccare
Guardare ed ingoiare
E sei un po’ nervoso ed un motivo ci sarà

Vivo morto o X
Vivo morto o X
Vivo morto, vivo morto, vivo morto o X
Fa una croce qui, firmati così
Vivo morto, vivo morto, vivo morto o X

E te lo porti dentro
Lo stronzo professore
Che ti ha rubato tempo con la sua mediocrità
E puntano al tuo tempo
E a alcuni sissignore
E perfino un giuramento e un anno di tua proprietà

Vivo morto o X
Vivo morto o X
Vivo morto, vivo morto, vivo morto o X
Siamo sempre qui, come cosa chi?
Vivo morto, vivo morto, vivo morto o X

Alla faccia di chi t’ha visto X, X
Alla faccia di chi ti pensa X
Alla faccia di chi ti vuole

T’han detto che c’è posto
Per chi sa stare a posto
Il posto, tele accesa e la casetta in Canada
Il sabato la spesa
E il giorno dopo in chiesa
E sei un po’ nervoso ed un motivo ci sarà

Vivo morto o X
Vivo morto o X
Vivo morto, vivo morto, vivo morto o X
Siamo sempre qui, come cosa chi?
Vivo morto, vivo morto, vivo morto o X

Alla faccia di chi t’ha visto X, X
Alla faccia di chi ti pensa X
Alla faccia di chi ti vuole

La la la la la la la la le ro
La la la la la la la la le ro
La la la la la la la la le ro
Vivo morto o X
La la la la la la la la le ro
La la la la la la la la le ro
La la la la la la la la le ro
Vivo morto o X
La la la la la la la la le ro
La la la la la la la la le ro
La la la la la la la la le ro
Vivo morto o X
Tutte le canzoni di Ligabue