TIROMANCINO, LIBERI: il nuovo singolo dal 10 gennaio in radio

By | 7 gennaio 2014

DAL 10 GENNAIO IN RADIO E DOWNLOAD IL NUOVO SINGOLO LIBERI DEI TIROMANCINO ANTICIPA L’USCITA DELL’ALBUM A MARZO

“Amore e libertà. Due concetti che spesso non trovano un vero punto d’incontro.

La ricerca di spazi personali, amicizie e passioni non significa amare meno o essere distolti dal sentimento che proviamo. Il proprio percorso e’ determinante per continuare ad evolversi, conoscersi e superare i nostri stessi limiti.

Tutto ciò rende più forte e costruttiva un’unione.

Questo sarà il tema trattato nel brano in uscita i primi di Gennaio, che guarda caso si chiama… “Liberi”

Scegliersi ogni giorno, è per me la chiave.

Un abbraccio.

Fede”

Con queste parole Federico Zampaglione annuncia sulla pagina Facebook dei Tiromancino il grande ritorno sulle scene della band in radio e digital download dal 10 gennaio con “Liberi”, il brano che anticipa l’uscita del nuovo progetto discografico della band previsto a marzo. “Liberi” non è solo una splendida ballata nel miglior stile Tiromancino, ma anche un emozionante video animato con le illustrazioni firmate dal noto videomaker Marco Pavone, mentre sceneggiatura e soggetto sono dello stesso Federico Zampaglione che in questi anni si è dedicato con grande successo anche al cinema horror diventando un riferimento del genere sia in Italia che all’estero dove le sue pellicole hanno avuto grande consenso di critica e pubblico.

Tiromancino - liberi

Qui il teaser del videoclip:

Nati nel 1989, i Tiromancino con il loro stile unico e originale si sono affermati come band di culto del panorama musicale italiano collezionando decine di dischi di platino e brani che sono ormai diventati dei grandi classici della musica pop d’autore. Musica e testi dei nuovi brani sono firmati da Federico Zampaglione e spaziano tra temi come la solitudine l’amore e la libertà filtrati attraverso l’esperienza musicale. Il sound è invece affidato a Francesco Zampaglione che torna nella band nel ruolo di produttore con il suo tocco sperimentale, elettronico e indie rock.