Testo 16 Marzo – Achille Lauro

By |

Dal singolo 16 Marzo, uscito ad Aprile 2020 

[su_expand more_text=”…mostra più info” less_text=”Mostra meno info” link_color=”#ff0005″ more_icon=”icon: hand-o-right” less_icon=”icon: hand-o-up”]16 Marzo: testo e curiosità sulla canzone del cantante poliedrico Achille Lauro in collaborazione con Gow Tribe. 16 Marzo è una canzone che ha dei riferimenti legati al mitico Vasco Rossi, per ammissione di Achille Lauro stesso che ha dichiarato: “Ho seguito una visione precisa: un testo per tutti, per una volta senza fare il maniaco della parola, tipo il Vasco di ‘Siamo soli’, una frase che potrebbe dire chiunque, ma detta da lui… ’16 marzo’ è un po’ così, meno poetica, più diretta, come una verità sentita”. Insomma ancora una volta l’artista Achille Lauro ci sorprende con la sua personalità e grinta. Un artista camaleontico, curioso e talentuoso che osa senza farsi domande. Achille ha iniziato a lavorare sulla canzone 16 Marzo prima che ci fosse la situazione di lockdown in Italia per via del Covid19. L’isolamento forzato non ha fermato l’artista che è riuscito lo stesso a rilasciare il singolo ed il video. Questo rappresenta un altro passo verso il cambiamento di stile dell’artista che al momento dell’uscita del singolo 16 Marzo, ha affermato di stare lavorando su oltre 40 brani con stili differenti. Non è detto quindi che Achille Lauro trovi o abbia una sola voce: la sua più grande forza è il non porsi limiti ed osare abbattendo tutte le barriere della musica. Achille Lauro ha anche rilasciato un libro dallo stesso titolo, 16 Marzo, nel 2020.[/su_expand]
[su_row][su_column size=”1/2″ center=”no” class=””]

[/su_column] [su_column size=”1/2″ center=”no” class=””]

Testo della canzone 16 Marzo di Achille Lauro

[su_list]

  • Testi: Achille Lauro e Davide Petrella
  • Data di Pubblicazione: 2 aprile 2020

[/su_list]
Te nei vai come non fosse niente
Come non fossi te
Te ne vai quando non c’è più niente
Più niente di me
Te ne vai, sbatti la porta e intanto
Ho capito già, te ne stai andando
Dici: “Tanto ormai per te non piango più”
Fallo te
Che ne sai, non ti hanno mai detto di no
Tu che non sai che cosa sono e non si può
Te ne vai come io fossi niente
Come fosse che?
Te ne vai perché non c’è più niente
Da prendere
Te ne vai come ci fosse un altro
Come se ti stesse già aspettando
Come se esistesse qualcun altro
Uguale a me

Che ne sai non ti hanno mai detto di no
Tu non hai mai pianto
E non sai che cosa sono e non si può
Te ne freghi tanto

No, non lo sai cosa vuoi
Cosa stai cercando, no
Non è mai, non è noi
Ti rinnamorerai a marzo
Oh, oh-oh-oh, oh-oh-oh
Il 16 marzoOh, oh-oh-oh, oh-oh-oh
Il 16 marzo

Me ne vado come fossi pazzo
Sì, pazzo di te
Me ne vado perché un po’ ne ho voglia
Un po’ perché
Perché per te l’amore dura un anno
Perché te sai solo cancellarlo
Vuoi solo chi non ti sta cercando più
Come me

Che ne sai non ti hanno mai detto di no
Tu non hai mai pianto
E non sai che cosa sono e non si può
Te ne freghi tanto
No, non lo sai cosa vuoi
Cosa stai cercando, no
Non è mai, non è noi
Ti rinnamorerai a marzo
Oh, oh-oh-oh, oh-oh-oh
Il 16 marzo
Oh, oh-oh-oh, oh-oh-oh
Il 16 marzo

[/su_column][/su_row]

Tutte le canzoni di Achille Lauro