Testo Abbasso i lenti – Jovanotti

By |

Album: Una tribù che balla (1991)
Testo della canzone Abbasso i lenti di Jovanotti
A settembre compio 25 anni
Nel 2000 sarò grande avrò 34 anni
Certe volte mi domando come cacchio sarò
E se avrò ancora la carica pazzesca che ho
Per adesso mi va bene così
Le tue storie puoi tenerle lì
Ho provato a stare in riga con te ma non mi riesce
A me mi piace la batteria
E una chitarra che ti porta via
Io amo i ritmi che viaggiano
Abbasso i lenti
Ho girato e rigirato
E ho capito che quello che si balla in due
Si può ballare in tre
Che la musica è la cosa più bella che c’è
Specialmente se la musica fa parte di te
Per adesso mi va bene così
Le tue storie puoi tenerle lì
Ho provato a stare in riga con te ma non mi riesce
A me mi piace la batteria
E una chitarra che ti porta via
Io amo i ritmi che viaggiano
Abbasso i lenti
Ma comunque mi va bene così
lle tue storie puoi tenertele lì
Ho provato a stare in riga con te ma non mi riesce
A me mi piace la batteria
E una chitarra che ti porta via
Io amo i ritmi che viaggiano
A me mi piace la batteria
E una canzone senza melodia
Io amo i ritmi che viaggiano
Abbasso i lenti
Libera
Tutte le canzoni di Jovanotti