Testo Affari Internazionali – Mondo Marcio

By |

Testo della canzone Affari Internazionali di Mondo Marcio
Album: Esuberanza (2003)
Hey ne è passato di tempo, questa è una vita buttata al vento…
Ricordo di averti incontrato d’inverno in metro.. io avevo paura e mi guardavo dietro.
Poi la mia situazione si è aggravata e ora la disgrazia non meritata
L’altro giorno ti ho cercata e bussato alla porta, ma una voce triste mi ha detto che eri morta… .

QUESTO MONDO DI MERDA NON HA SENSO, UNA VOLTA AVEVO UN CANE MA POI L’HO PERSO… .
UNA PUTTANA SI PRESENTA E POI MI SPOGLIA… A TUTTO UN TRATTO SENTO UNA STRANA VOGLIA…

Ci si incontra sempre in sto posto del cazzo… mi sono sdraiato e credo d’essere pazzo
Questa è una delusione senza confronto… nn aspettavo di avere tutti contro
E se la domanda sarà  Qual è il senso della vita? E io risponderò che ho voglia di un’amica…

QUESTO MONDO DI MERDA NON HA SENSO, UNA VOLTA AVEVO UN CANE MA POI L’HO PERSO… .
UNA PUTTANA SI PRESENTA E POI MI SPOGLIA… A TUTTO UN TRATTO SENTO UNA STRANA VOGLIA…

Hey ormai ho preso la strada dell’azione… e non mi stupirei se dovessi andare in prigione…
Sulla mia testa già  hanno messo la taglia.. io sono tranquillo e sto a fumarmi una paglia…

QUESTO MONDO DI MERDA NON HA SENSO, UNA VOLTA AVEVO UN CANE MA POI L’HO PERSO… .
UNA PUTTANA SI PRESENTA E POI MI SPOGLIA… A TUTTO UN TRATTO SENTO UNA STRANA VOGLIA…

QUESTO MONDO DI MERDA NON HA SENSO, UNA VOLTA AVEVO UN CANE MA POI L’HO PERSO… .
UNA PUTTANA SI PRESENTA E POI MI SPOGLIA… A TUTTO UN TRATTO SENTO UNA STRANA VOGLIA…

Tutte le canzoni di Mondo Marcio