Testo Alba – Mia Martini

By |

Testo della canzone Alba di Mia Martini
Album: E’ Proprio Come Vivere (1974)
L’alba dalle bianche dita e qua
la ginestra gialla si apre già 
assopita la mia mano fa
riscoprendo un gesto che
ormai non ha
più nulla da scoprire.
L’alba gioca contro il petto tuo
la colomba lascia il nido suo
questa è l’ora di pensare a me
e di guardare bene dentro se è
la solita fiammata anche con te.
Ecco il sole va
sveglia la città 
c’è buio qui
nel pensiero mio
io, non ho deciso ancora vediÂ…
ma su questa faccia che ti ha amato
una traccia resta già 
ti parlerà  per me.
E su questo corpo che ti ha avuto
un ricordo resterà : deciderà  per me
ogni momento, ogni momento,
ogni momento, ora no.
L’alba lascia il posto al giorno
ormai
ma la luce in me non resta mai
tu vai, da quel superficiale
che tu sei.
Ma nei sensi miei come ti vorrei
è un sole ormai il pensiero mio
io non ho deciso niente ancora
ma su questa faccia che ti ha amato
una traccia resta già :
ti parlerà  per me.
E su questo corpo che ti ha avuto
un ricordo resterà : deciderà  per me
ogni momento, ogni momento,
ogni momento, ora no

Tutte le canzoni di Mia Martini