Testo Alle Prese Con Una Verde Milonga – Paolo Conte

Di | 10 luglio 2008

Album: Miscellaneous
Testo della canzone Alle Prese Con Una Verde Milonga di Paolo Conte
Alle prese con una verde milonga

Il musicista si diverte e si estenua

e mi avrai, verde milonga che sei stata scritta per me,

per la mia sensibilit, per le mie scarpe lucidate

per il mio tempo e per il mio gusto

mi avrai, verde milonga inquieta

che mi strappi un sorriso di tregua ad ogni accordo,

mentre fai dannare le mie dita

io sono qui, sono venuto a suonare,

sono venuto ad amare, e di nascosto a danzare

e ammesso che la milonga fosse una canzone,

ebbene io lho svegliata e lho guidata ad un ritmo pi lento

cos la milonga rivelava di s molto pi di quanto apparisse

la sua origine dAfrica, la sua eleganza di zebra,

il suo essere di frontiera, una verde frontiera

una verde frontiera tra il suonare e lamare,

verde spettacolo in corsa da inseguire

da inseguiere sempre, da inseguire ancora, fino ai laghi biancchi del silenzio

fin che Atahualpa[1] o qualque altro dio

non ti dica: descansate nio, che continuo io

io sono qui, sono venuto a suonare,

sono vinuto a danzare, e di nascosto ad amare

————–

[1] si allude ad Atahualpa Yupanqui, ultimo grande interprete della danza pampera chiamata milonga
Tutte le canzoni di Paolo Conte

VIDEO DELLA CANZONE