Testo Angeli – Renato Zero

Album: Via Tagliamento 19651970
Testo della canzone Angeli di Renato Zero
Cambia il tempo
Forse pioverà .
Un pensiero oltre i vetri va’,
Sottobraccio alla malinconia
Ritrovarmi solo, che ironia.
Dove siete adesso, amici miei ?
Questo inverno non finisce mai
Nell’orecchio, il vostro canto,
Io non ho abbastanza pianto.
Quanta pena vedervi andare via.
Angeli coi, senza fortuna,
Senza una stella sulla bandiera,
Teneri eroi di questa guerra,
Ma chissà  se qualcuno sa
Quanto è costato non essere qua!?!?
Davvero angeli!
Qualcuno a bordo dei suoi blues jeans,
Non sa nemmeno lui perché è qui.
Davvero angeli.
Io speravo
Sareste stati qua.
Intanto un altro giorno se ne va,
Sotto braccio alla malinconia,
Ritrovarmi solo, che ironia!
Angeli voiChi vi ha tradito ?
Tante promesse, nemmeno un sorriso
Ritornerei ancora in quel sacco a pelo,
Contando con voi tutte le stelle nel cielo.
Davvero angeli!!! Angeli!!!
Ma chissà  se qualcuno sa
Quanto è costato non essere qua!!!
Davvero angeli!
Tutte le canzoni di Renato Zero