Testo Atlantide Non Vedro’ – Fiorella Mannoia

By |

Album: Fiorella Mannoia (1983)
Testo della canzone Atlantide Non Vedro’ di Fiorella Mannoia
Navigando potrei costeggiare le nuvole
ascoltare gli dei che sussurrano favole
inseguire i delfini alle porte dell’Africa
ascoltare i gabbiani ubriachi di musica

Navigando sarei tra le braccia dei venti
le mie vele aprirei su celesti orizzonti
al silenzio offrirei le preghiere che nascono
respirando momenti che non si conoscono

E invece no!
Cunicoli di un metrò
che si specchia in vetrine stanche
di vendersi ancora un pò
E invece no!
Ovunque mi giri so
che in questo mare di facce bianche
Atlantide non vedrò

Navigando vorrei tu mi stessi vicino
i tuoi occhi aprirei con un bacio al mattino
e la sera potremmo cercarci una baia
dove il freddo non scenda e l’amore non muoia

E invece no!
Nel fumo delle città 
dove nascono nuove banche
all’ombra dei luna park
E invece no!
Ovunque mi giri so
che in questo mare di facce bianche
Atlantide non vedrò
E invece no!
Cunicoli di un metrò
che si specchia in vetrine stanche
di vendersi ancora un pò
E invece no!
Tutte le canzoni di Fiorella Mannoia