Testo Beati Voi – Renato Zero

Album: Tregua (1980)
Testo della canzone Beati Voi di Renato Zero
Livido sull’asfalto
Anche il cielo s’appiattirà 
Il corvo sta volando
Sopra i tetti della città 
E la paura è sovrana
E nella tana sua sta!
La trama del silenzio
Tesse il ragno dentro di te
E’ maledetto il seme,
In quel letto dove l’odio è il re
E dei tuoi figli, conigli
La fogna s’ingrosserà 
Finché il padrone dei gigli
L’oppio crescerà  e coltiverà 
L’odio al posto della sua pietà !
Si, beati voi!
Oh! Si, beati voi!
Voi sordi, distratti e muti, voi
Si, beati voi
Dei falsi perché,
Voi loschi, funesti voi
Voi del male sporchi eroi!
E’ oscura la tua strada,
è lontana la verità 
Giancarlo amava Laura,
Ora il muro è imbrattato già !
Eri bandiera nel vento,
Un canto libero, tu
E t’hanno messo all’incanto,
Ti hanno venduto e poi
Hanno riciclato i giorni tuoi!
Si! Beati voi
Dormite, voi si
Rimorsi voi non avete, beati voi!
Vi sveglierà 
Il diluvio, se mai
Cadrà !
Si, beati voi!
Voi nati cosi,
Sepolcri imbiancati, voi, beati voi!
Io che, tremo se
Ricordo di me
Quel giorno
Che il mio giorno ho dato a voi!
Tutte le canzoni di Renato Zero