Testo Benvenuti nella giungla – Jovanotti

By |

Album: Lorenzo 1992 (1992)
Testo della canzone Benvenuti nella giungla di Jovanotti

Sono nato nella giungla
A 2 passi dal Vaticano
Sotto un albero di souvenirs
Democratico e cristiano
Sono nato nella giungla
Delle raccomandazioni
Quelle fatte alla Madonna
E ai politici imbroglioni
Benvenuti nella giungla
Benvenuti nella giungla
Sono nato dove il sacro
Va a passeggio col profano
Dove l’anima si salverà
Ma ha bisogno di una mano
Dove anche Gesù Cristo
Che era un tipo eccezionale
Sembra essersi alleato
Con qualcuno al quirinale
E combatte fianco a fianco
Per la legge finanziaria
Solo perché quel ministro
Possa darsi qualche aria
Benvenuti nella giungla
Benvenuti nella giungla
Nella giungla c’è un casino
C’è una grande confusione
Gli sciacalli hanno il potere
E combattono il leone
Perché il re è vecchio e sfinito
L’atmosfera è di anarchia
Non c’è più nessun rispetto
E nessuna garanzia
Benvenuti nella giungla
Benvenuti nella giungla
Questa giungla è casa nostra
Non vogliamo più violenza
Ma per tutti I prepotenti
Non vogliamo indifferenza
Guarda quello che hanno fatto
Alla gente che s’è arresa
Certe volte un pugno in faccia
È legittima difesa
Benvenuti nella giungla
Benvenuti nella giungla
Tutte le canzoni di Jovanotti