Testo Cantano I Ragazzi – Marco Masini

By |

Testo della canzone Cantano I Ragazzi di Marco Masini
Album: T’Innamorerai (1993)
Cantano i ragazzi che non sanno cosa fare
mentre aspettano la vita come un treno verso il
con la loro giovinezza disperata di allegria [mare
Cantano i ragazzi gli anni di blue jeans
fatti di vacanza belle come un film
con quell’impazienza di buttarsi via
che avevamo tutti nella nostra compagnia
Cantano i ragazzi all’uscita di una scuola
e si credono diversi perché l’anima gli vola
io li guardo dal silenzio della prima nostalgia
Cantano i ragazzi e la vita va
sollevando spruzzi di felicità 
persi nel diluvio che ognuno ha dentro sé
Cantano i ragazzi su quest’Arca di Noè
che l’amore è
Affogati nel blu di quella nostra età 
il sogno era la musica e un po’ di libertà 
e cantavi anche tu perduto amore mio
che mi aiutavi a vivere
e quella sera ti ho cercato inutilmente
fra le stelle di un concerto
e a volte piango mentre…
Cantano i ragazzi come marinai
della giovinezza che non basta mai
Cantano i ragazzi ma non siamo noi
hanno un’altra musica altri sogni ed altri eroi
Cantano i ragazzi nelle sere del duemila
e si credono diversi perché l’anima gli vola
su quel treno verso il mare disperati di allegria
Cantano i ragazzi e la vita va
dolce tempo perso nell’eternità 
Si ritroveranno in fotografia
persi nel silenzio nella prima nostalgia
Cantano i ragazzi mentre i giorni vanno via

Tutte le canzoni di Marco Masini