Testo Costellazioni – Antonino Spadaccino

By |

Testo della canzone Costellazioni di Antonino Spadaccino
Album: Libera Quest’Anima (2012)
Non occorrono parole, a cosa serve dirselo
resta ancora poco al sole ,
prima del crepuscolo
Questi giorni tanto attesi
ora che finiscono
lasceranno tracce che col tempo si dissolvono

Onde sulla spiaggia che la notte
mi risuonano le costellazioni che nel cielo
adesso brillano
Eco di parole che non sai
perche’ si dicono ho aspettato tanto queste
cose che finiscono

TI chiamero’ le parole sono come sabbia
al vento
e il disincanto svanisce nel risveglio
L’infinito si completa in un momento
e l’alba porta via il sonno
e l’alba porta via al sonno

Tutte le canzoni di Antonino Spadaccino