Testo Cuccurucucu – Franco Battiato

Album: La Voce Del Padrone (1981)
Testo della canzone Cuccurucucu di Franco Battiato
Cuccurucucu Paloma
ahia – iaia – iai cantava
Cuccurucucu Paloma
ahia – iaia – iai cantava.
Le serenate all’istituto magistrale
nell’ora di ginnastica o di religione
per carnevale suonavo sopra i carri in maschera
avevo già  la Luna e Urano nel Leone
il mare nel cassetto
le mille bolle blu
da quando sei andata via non esisto più
il mondo è grigio il mondo è blu.
Cuccurucucu Paloma
L’ira funesta dei profughi afghani
che dal confine si spostarono nell’Iran
cantami o diva dei pellerossa americani
le gesta erotiche di squaw pelle di luna
le penne stilografiche con l’inchiostro blu
la barba col rasoio elettrico non la faccio più
il mondo è grigio il mondo è blu.
Cuccurucucu Paloma
Lady madonna
I can try
with a little help from my friends
oh oh goodbye Ruby tuesday
come on baby let’s twist again
once upon a time
you dressed so fine, Mary
like just a woman
like a rolling stone.
Cuccurucucu Paloma
Lady Madonna
Tutte le canzoni di Franco Battiato