Testo Il Primo Uomo – Raf

Di | 26 Febbraio 2011

Album: La Prova (1998)
Testo della canzone Il Primo Uomo di Raf
Senza gravità 
Il corpo trova l’istinto della libertà 
E il silenzio da
Allo spazio una dimensione liquida
Io sasso di fionda sospeso nell’oscurità 
Mi perdo al suono leggero dell’immensità 

Sarò il primo uomo che vola
Che va dalla terra alla luna in una notte scura
Sarò solamente una scintilla
Nella notte infinita di una stella il primo uomo
Old day good bye

Ora intorno a me
C’è una pace che il mondo mai avrà 
Il cielo è una cattedrale che muri non ha
Dove arriva l’eco lontano dell’umanità 

Sarò il primo uomo che vola
Che va dalla terra alla luna in una notte scura
Sarò solamente una scintilla
Nella notte infinita di una stella il primo uomo

Oltre il tempo oltre la realtà 
Questo viaggio chissà  dove porterà 

Sarò un bambino che nasce
Un albero nuovo che cresce che non ha paure
Sarò solamente una cometa
Nella notte lontana di un pianeta il primo uomo

Sarò il primo che vola
Che cammina sfiorando la luna non ho più paura
Sarò solamente una scintilla
Nella notte infinita di una stella il primo uomo
Old day good bye

Tutte le canzoni di Raf

nessun video