Testo La Libertà  – Marco Masini

By |

Testo della canzone La Libertà  di Marco Masini
Album: T’Innamorerai (1993)
Tutta la mia roba su una sedia
come si è allargato questo letto
la tua foto che mi odia
vivo in un disordine perfetto
Barba di uno zingaro felice
sopra la montagna del bucato
non ho più camicie
sono un po’ ingrassato
un disastro nello specchio ma
W la libertà  di pigliare la vita così come viene
e andare dove va perché un uomo da solo si
vuole più bene
W la libertà  tanto dietro a una donna c’è sempre
una mamma
È tutto visto già  e ho imparato ad usare
quest’arma; la libertà 
È finito adesso un temporale
la finestra è piena di giardini
viene voglia di pescare
di guardare un film da bambini
Vedi caro amore dittatore
si continua a vivere lo stesso
E mi batte il cuore
senza il tuo permesso
oggi e poi domani si vedrà 
W la libertà , vorrei essere più egoista di un gatto
e avere l’umiltà  di accettarmi così che nessuno è perfetto
W la libertà  ogni giorno che passa diventa più dura
e quello che non si sa ci fa sempre paura
ma questa è la libertà 
Ed è già  domenica anche senza te
che sei troppo libera per pensare a me
questo amore è l’ultimo lo sapevo già 
E ora quanto mi manchi accidenti alla libertà 

E adesso siamo qua è finita l’estate dei nostri peccati
seduti in questo bar a invidiare le coccole dei fidanzati
cosa succederà ? Finiremo in un gioco di amore incrociati
o ci si perderà  e sarebbe da idioti accidenti alla libertà 
Sì, sarebbe da idioti se tutto finisse qua
perché due innamorati ce l’hanno la libertà 

Tutte le canzoni di Marco Masini