Testo La Mia Piccola Casa – Loredana Errore

By |

Testo della canzone La Mia Piccola Casa di Loredana Errore
Album: L’Errore (2011)
La mia piccola casa
è il mio sogno più bello
un indirizzo da dare
una cucina da usare
una vecchia camicia
molto anni settanta
oggi è quasi di moda
un lettone da fare
un lettone da fare

così questa è la vita
quando cambia mi piace
sei curiosa e vorresti
già  venirla a vedere
arredarla con poco
senza lusso né sfarzo
è una piccola casa
in una grande città 
in una grande città 
in una grande città 

la valigia si svuota
c’è già  aria di nuovo
c’è già  il sole che passa
tra le vecchie persiane
forse un cane sarebbe
un compagno ideale
ma mancando un giardino
non vorrei stesse male
non vorrei stesse male

aaaaaaa la mia piccola casa è magica, è magica
aaaaaaa la mia piccola casa è magica, è magica

il vicino mi sembra
l’assassino seriale
ma ci voglio parlare
no, non lo giudico male

questo piccolo spazio
mi ha riempito di tutto
ora sono davvero
la padrona del mondo
la padrona del mondo
la padrona del mondo

come ultima cosa
qui si dorme da Dio
faccio sogni di pace
faccio dolci pensieri
c’è un rumore che amo
il panettiere che apre
fa da sveglia e il profumo
sale fino al mio piano
sale fino al mio piano

aaaaaaa la mia piccola casa è magica, è magica
aaaaaaa la mia piccola casa è magica, è magica, è magica,è magica.

Tutte le canzoni di Loredana Errore