Testo La tua idea – Renato Zero

By |

Album: Prometeo (1991)
Testo della canzone La Tua Idea di Renato Zero
E’ meglio fingersi acrobati che sentirsi dei nani
Spendendo tutti i sogni eludendo i guardiani
Finché il tuo cuore è intatto e il tuo coraggio non mente,
ti ritroverai uomo dietro un fantasma di niente.
Ti mostrano il sorriso e poi li scopriassassini!
Ti vendono la morte pur di fare quattrini
E sulla pelle del tuo ultimo fratello innocente
C’era rimasto un buco solamente
La tua idea, la tua idea
Non mollare, ma difendi la tua idea!
Ricordi quando ti nasceva una canzone
E quando la speranza aveva gli occhi tuoi?
Vincerai, se lo vuoi
Ma non farti fregare gli anni tuoi!
Il blu del cielo forse adesso ha una ragione
Ferma l’amore, non lasciarlo andar via!
Chi di violenza vive forse ha quella soltanto
Prendi la gioia al volo prima che sia rimpianto
La tua macchina rossa potrai averla anche tu,
ma non è a trecento all’ora che vivrai di più!
La tua idea, la tua idea
Quando sparisce col sorriso la paura,
ti vivrò accanto, farò il viaggio insieme a te!
Sarò io la tua idea!!!
Credimi tu non devi smettere di giocare agli indiani
Il tuo destino non è nella ruota, ma è nelle tue mani.!
ed è per questo, credimi,
che è meglio fingersi acrobati, che sentirsi dei nani
Tutte le canzoni di Renato Zero