Testo Lettera da Pietro – Gigi D’Alessio

By |

Album: Chiaro (2012)
Testo della canzone Lettera da Pietro di Gigi D’Alessio
Caro amore mio ti scrivo
questa lettera stasera
sulle pagine indifese del tuo cuore
dove sto va tutto bene
prendi il mare col bicchiere
vedo come nasce il cielo senza nuvole
posso spegnere la luna
poi dormire con le stelle
per cuscino ho un orizzonte di colore blu
più niente ormai è lontano
anche il sole è qui vicino
se lo tocco con la mano non mi brucio più
qui è soltanto primavera
io non sento più dolore
come senti ancora tu
qui non servono le cure
perchè niente più fa male
e dagli alberi le foglie
non cadranno mai
non esiste più confine
ogni rosa è senza spine
tutti i figli e un solo padre
che non morirà 
la paura di partire
la bellezza di arrivare
non si paga ma il biglietto per andare
e col mondo tra le dita
vedo che non è finita
e ci aspetta un altra vita…credici anche tu
quando senti un dolce vento
sono io che in quel momento
sto volando verso te
sulle ali di un gabbiano
ho un giardino nella mano
e ti porto il suo profumo
che conosci solo tu
sono luce senza voce
sono un brivido di pace
basterà  guardarti intorno e li mi troverai
nelle notti e nei pensieri
come siamo stati bene
tanti anni e sembra ieri..non invecchi mai
da una lacrima che cade
lentamente sul tuo viso
cerca dentro il mio sorriso che l’asciugherai
quanti baci che ti ho dato
pensando al mio passato
che ho vissuto insieme a te
eri tu la mia luce
ero l’uomo più felice
quando il 26 novembre mi sposai laggiù con te
vado via ti puoi svegliare
ho un invito questa sera
io me n’contr nata vota
cu mammà  e papà 
Tutte le canzoni di Gigi D’Alessio