Testo Lo Straniero – Angelo Branduardi

By |

Testo della canzone Lo Straniero di Angelo Branduardi
Album: Altro E Altrove (2003)
La sua gente le diceva:
Non fidarti di quell’uomo.

nella tenda l’hai accolto.

lui del male ti farà .

E un nemico, uno straniero.

mala sorte porterà ,

un pugnale lui nasconde

e alle spalle colpirà .

Rosa del monte… ci tradirà .
Acqua di fonte, ..ti ferirà 
col suo amore.

Se verrà , se di notte verrà .
colpiremo a morte il tuo amore.
bruceremo le vesti e il suo cuore.
se verrà  lo Straniero.

lei diceva alla sua gente:

è il mio amico, il mio amore.

ha baciato la mia bocca.

lui paura non avrà .

Ha dormito sul mio braccio

e da me lui tornerà .

ha bevuto del mio vino.

lui paura non avrà .

Rosa del monte, ..ci tradirà .

Acqua di fonte, ..ti ferirà 
col suo amore.

Poesia popolare araba. Beduini di Libia

A differenza delle altre ragazze arabe,

le ragazze beduine sono molto libere,

anche di accogliere gli uomini nella loro tenda.

La ragazza della canzone si e però innamorata di un ragazzo

appartenente ad un’altra tribù e questo per la sua gente

e un tabù inaccettabile… lo Straniero deve morire.

Tutte le canzoni di Angelo Branduardi