Testo Per carità – Renato Zero

By |

Album: Artide Antartide (1981)
Testo della canzone Per carità di Renato Zero
Per carità,
Lascia pure tutto quanto come sta
Per carità,
Tu lascia che
Qualcun altro aggiusti quel che guasti te
Per carità,
Tutto il resto per stasera aspetterà
Per carità,
Tu sorpassa in curva e va
Che allo stadio la tua sorte è in ballo già !
Per carità,
Segui le avvertenze e le modalità
Per carità,
Che a sbagliarti non sia tu
Lascia che lo faccia un altro, un fesso in più!
La lira in ribasso!
Però c’è il riflusso
Un altro attentato, chi è stato?
Chi ruba chi evade
l’inchiesta si apre e si chiude!
Se muore un bambino,
C’è un teleobiettivo!
Per carità,
Non staccare gli occhi mai dalla tivù,
Mai più
Se no tu come saprai
Che sei morto e non te n’eri accorto mai?
Un’altra centrale
Ma cambia canale!
Ancora un disastro ma tanto è nel Sud!
La luce non basta
l’ossigeno costa
E c’è chi s’abbuffa lassù
Fatti in là!
Lascia al mondo indifferenza e vanità
Per carità,
Tutto va, comunque va
Come ieri, anche domani girerà
Tutte le canzoni di Renato Zero