Testo Resisti – Renato Zero

Di | 15 Maggio 2011

Album: Via Tagliamento 19651970
Testo della canzone Resisti di Renato Zero
Anche la luna si è spenta,
Ne ha abbastanza di noi,
Di queste incertezze
Noi siamo ubriachi ormai.
Hai forse in mente qualcuno
Che riesce a comprenderti,
Decidi stanotte se puoi
Se tu puoistanotte!!!
Pazzi, volersi spiegare
Il silenzio che c’è.
Correre, correre dietro a un miraggio perché
Perché ti trema la voce,
Mentre dici che te ne vai
Tu così forte non sei,
Se stai qui, stanotte.
Sguardi curiosi
Si muovono nervosi, gli amanti.
Un altro letto,
Diventerà  un dispetto, tra amanti.
Ma,
Si ritornerà  qui,
Ad accettarsi così,
Con questi no e questi si!
Resisti,
Fammi sentire che esisti,
Ne abbiamo avuti di momenti tristi,
Non lasciamoci andare cosi,
Un miracolo no! Ma tentare si può.
Resisti,
Alle mille allettanti promesse,
Di stagioni poi sempre le stesse,
Cambierò, dimmi che cambierai.
E che la gente si perda
Quella gente è sorda. Resisti!
Se cerchi altrove un sorriso che fiorisce anche qui!
E fra le vetrine di niente ti perdessi così.
Torna a giocare all’amore
E con l’amore a difenderti
Decidi stanotte, se puoi,
Se tu puoi : stanotte!!!
Resisti,
E che la luna ci basti,
Questa luna che non ci ha più visti,
Non lasciamoci andare così,
Un miracolo no! Ma tentare si può : Resisti!!!
Tutte le canzoni di Renato Zero

VIDEO DELLA CANZONE