Testo Resterà  Di Te – Biagio Antonacci

Di | 29 Dicembre 2010

Album: Inaspettata (2010)
Testo della canzone Resterà  Di Te di Biagio Antonacci
Resterà  di te, la nostra direzione
Resterà  di te, l’aver diviso
Resterà  di te, il bene dopo il male
il bene dopo il male
Resterà  di te, la notte dopo l’incidente
Resterà  di te, il tuo pigiama che era mio
Resterà  di te, il sesso bene fatto
profumo niente solo essenza

Resterà  di te, il lavoro mi piace
benedetto lavoro mi piace
il mio tempo in aumento
il lamento sentito si è spento
ho fatto tanto fiato (X2)
Non hai macchia di me
Resterà  di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me

Il soldato lo sente,
il soldato lo ammette e lo piange
per nessuna ragione il soldato mostra emozione
la guerra piega il capo
l’onore del soldato
Non hai macchia in me

Resterà  di te, l’odore pressapoco
il gioco della fronte
il gatto prima odiato
la schiena la mattina
la testa mai serena
serena mai serena (x2)
Non hai macchia in me

Mia madre dice che il tempo prepara l’evento
ma dentro questo ottimismo irreale non c’è…
…presente…presente…presente
Resterà  di te, il mio indirzzo vuoto
ci sono sempre poco
ho libri da finire
amici da chiamare che non sento da una vita
che non sanno che è finita
che non ti hanno mai inquadrata
Non hai macchia in me
Tutte le canzoni di Biagio Antonacci

VIDEO DELLA CANZONE