Testo Sopra Un Preludio Di Bach – Riccardo Cocciante

Di | 13 Ottobre 2008

Album: Un Uomo Felice (1994)
Testo della canzone Sopra Un Preludio Di Bach di Riccardo Cocciante
Ascolto questo preludio di Bach
da Glen Gould e la mia ragione va
sul porto di Genova e le navi
le petroliere ancorate là 
raffinerie, petrolio e gas
e l’acciaio delle gru

e tu nelle pozzanghere
tu, tu che correvi insieme a me
io che non ho saputo amare te
io con le mie strane idee

E quando sento questo preludio di Bach
da Glen Gould, la mia ragione va
a tutti gli amori che fanno crac
e a quei dolori che si comportano
ed il mio segno dice no
nello zodiaco

e tu nelle pozzanghere
tu, tu che correvi stretta a me
scambiai gondole per rimorchiatori
e adesso dò calci ad un barattolo

In questo posto di sogni a pacchi
venduti al prezzo del petrolio
per colli bianchi e per colbacchi
che non sanno di noi e di Bach

Darei Ray Charles, Mozart e Brahms
le vie en rose e il rock ‘n roll
tutti i bemolli e le mie stecche
per Glen Gould in questo preludio di Bach
Tutte le canzoni di Riccardo Cocciante

VIDEO DELLA CANZONE