Testo (Storia di un) Corazon – Jovanotti

By |

Album: Il Quinto Mondo (2002)
Testo della canzone (Storia di un) Corazon di Jovanotti
Esta es la historia de un corazon
Que andava per el mundo buscando una razon
Una razon para vivir
Una razon para morir
Y seguir latendo marcabando el ritmo
Cuore delle mie scarpe
Cuore dell’orizzonte
Cuore della fatica
Cuore della mia fronte
Cuore della famiglia
Cuore del microscopio
Cuore della terra
Cuore del telescopio
Cuore della radice
Cuore della città
Cuore della giustizia
Cuore della pietà
Cuore del cioccolato
Cuore dell’isola deserta
Cuore del vino rosso
Cuore della mia mano aperta
Sette sono le note
Cinque sono le dita
Dodici le fatiche e solo una è la vita
Quaranta sono i ladroni
Zero le regole dell’amore
Mille sono i bambini
Cento sono gli stati
Ma solo uno è il cuore
Il cuore piccolo e forte
Percorse il mondo da cima a fondo, incontrò altri cuori
Che come lui cercavano una ragione per vivere e per morire
Per continuare ad andare seguendo il ritmo creato
Dal vento e con tutto quello che vide
Di giusto e sbagliato ci scrisse una canzone
La canzone del cuore che batte
Quattro erano i mille
E italian la margherita
Dieci i comandamenti
E solo una la vita
Dodici sono i mesi
Quattro sono le ore
Mille sono le scale
Cinque le porte
Ma solo uno è il cuore
Solo uno è il corazon
Cuore che spunta, che brilla
Cuore che balla, che lotta, che crede, che sente, che vede che sa
Cuore che viene, cuore che va
Cuore che vende, cuore che dà
Cuore che è ancora cuore che basta
Tutte le canzoni di Jovanotti