Testo Una Vita Fa – Renato Zero

Album: Il Dono (2005)
Testo della canzone Una Vita Fa di Renato Zero
Una vita fa
Mi arrangiavo anch’io
Inseguendo al tranquillità 
Una vita fa pochi spiccioli
Tanta fame e molta ingenuità 
Sembra ieri ma è una vita fa
Non nascondo la mia nostalgia
Un passato tramontato mai
Tornerai
Le difficoltà  arricchiscono
Quella rabbia è utile anche lei
Sono sceso giù
Fino a perdermi
La passione mi ha respinto su
Tanti amici ormai volati via
Come dire
“adesso tocca a te
Canta ancora facci compagnia
Così sia”
Non siate seri
Così severi
Infondo è tutto un gioco semmai
Liberi ieri
Senza pensieri
è il tempo che ci cambia lo sai
Bisogna andare avanti
Senza ripensamenti
Niente certezze
Forse carezze
Magari una risata in più!
Una vita fa
Così stretti noi
L’ottimismo genera allegria
Chi ci fermerà 
Scommettiamo che
Oltre il buio uno spiraglio c’è
Un dottore, un prete e via così
Ostinatamente vivi e già 
Testimoni di una vita fa
Siamo qua
Siamo qua
Ci riconosci
Potrai scusarci
Se non vogliamo perderci più
Se abbiamo osato
Se abbiamo amato
Non fu un peccato di gioventù
Una rimpatriata da eroi
Né ori né medaglie per noi
è già  importante questo presente
Premiati già 
Una vita fa
Tutte le canzoni di Renato Zero