Testo Un’altra Fiaba – Anna Oxa

Album: E’ Tutto Un Attimo (1986)
Testo della canzone Un’altra Fiaba di Anna Oxa
Figlio della notte
dove hai preso tante botte
agita le stelle
come gocce sulla pelle
vorrei vederti ancora in strada
a immaginare un’altra fiaba.
Dove sei…Cosa fai…
Figlio della sera
com’è bella l’avventura
cuore innamorato
dimmi tu cos’è un peccato
vorrei vederti colorare
una storia da poter cantare.
Dove sei…Cosa fai…
Nel blu un’altra fiaba c’è
anche dopo la paura
te ne resta sempre una la luna.
Computer non sarà 
fino a che la puoi guardare
da poeta per sognare
nel blu tu fammi stare
voglio amare.
Figlio del futuro
anche se ti sembra scuro
figlio della vita
non portarmi una ferita nel cuore
ma soffia musiche nel vento
fa che l’amore non sia un tormento
tu che puoi…Tu che puoi…
Nel blu un’altra fiaba c’è
anche dopo la paura
te ne resta sempre una la luna.
Computer non sarà 
fino a che la puoi guardare
da poeta per sognare
nel blu tu fammi stare
voglio amare.
Tutte le canzoni di Anna Oxa