Testo Vittima Dei Sogni – Nomadi

By |

Testo della canzone Vittima Dei Sogni dei Nomadi
Album: Gordon (1975)
Sai che strana originale sei
questa mattina che follia
ti sei svegliata proprio male.

Ma che cos’hai
hai fatto forse un sogno strano
fantasmi bianchi sul cuscino
un leone nel giardino.

Ma che cos’hai
sono da te
cortese, pieno d’amore
e ti accarezzo
ma guarda un pò
mi trovo qua
seduto e poi sorpreso
e mi accarezzi, ma guarda un pò.

Sai
che strana originale sei
ma ancor più buffo sono io
che sopporto ancora
le tue manie.

Ma che cos’hai

io un giorno o l’altro
mi stancherò
il tuo bersaglio non sarò
la vittima dei sogni tuoi
se ne andrà vedrai
se ne andrà vedrai.

Tutte le canzoni dei Nomadi